La fattoria a scuola


| Home | Progetto FSE | Api | Latte | Vite | Cereali | Download | Link | Mappa del sito |


DISPENSE – SCHEDE DI LAVORO
Esempio 2

 

IL LATTE

Colora i disegni e collega a ognuno la descrizione corrispondente

 

 

 

 

  • Nelle stalle moderne le vacche non sono più legate e hanno a loro disposizione una mangiatoia sempre piena di foraggi e una zona di riposo "a cuccette", dove possono sdraiarsi su di un materassino o una lettiera pulita senza sporcarsi le mammelle

 

 

  • La mungitura viene effettuata due volte al giorno in un’apposita "sala di mungitura". Qui vengono attaccati i gruppi prendicapezzoli che provvedono a svuotare la mammella; il latte munto viene fatto arrivare mediante tubi fino alla cisterna.

 

 

  • Nelle giornate di bel tempo si possono vedere le vacche nel loro paddock esterno e quando una scolaresca viene in visita all’azienda, accorrono tutte molto curiose per vedere cosa succede.

 

 

  • Il mais è conservato in appositi silos "a trincea".
    Il silomais rappresenta la base dell’alimentazione delle vacche da latte per tutto l’anno

 

 

  • Siccome le vacche fanno molto più latte di quanto un vitellino riesca a berne, devono essere munte e i vitelli vengono messi in piccoli box, dove ricevono due volte al giorno il latte