Confederazione Italiana Agricoltori della Lombardia

Piazza Caiazzo, 3 – 20124 Milano                                         tel. 02/6705544  fax 02/66984935

 

COMUNICATO STAMPA

 

La Cia Lombardia chiede interventi per ridare liquidità ai produttori di latte

In una lettera al Ministro delle Politiche Agricole e Forestali Alfonso Pecoraro Scanio e al Sottosegretario Roberto Borroni, il presidente della Cia Lombardia Umberto Borelli ha espresso l’urgenza  di provvedere a ripristinare condizioni di liquidità per i produttori di latte. Da ormai tre periodi – ricorda Borelli –   le somme trattenute a titolo di prelievo supplementare rimangono a disposizione degli acquirenti oppure vincolate a fideiussione, costituendo così un pesante onere finanziario ed economico per le aziende, in molti casi reso insostenibile dalle difficoltà di accesso alle garanzie fideiussorie.

La Cia Lombardia ha quindi evidenziato l’urgenza di un intervento che consenta alle aziende agricole il ripristino di condizioni  di liquidità, con provvedimenti analoghi a quelli adottati negli scorsi anni.

 

Milano, 6 giugno 2000

 

 

 

 

collegamento alla home page Cia nazionale

torna all'home page della Cia Lombardia

collegamento a comunicati stampa